Intelligenza Artificiale e Nuove forme di Dittatura

Il sistema di credito sociale della Cina (China’s social credit system )  è un’iniziativa ambiziosa per creare un database che monitora in tempo reale il comportamento individuale, aziendale e governativo in tutto il paese. Secondo il governo cinese, il sistema utilizzerà i “big data” per costruire una società di grande fiducia in cui individui e organizzazioni seguano la legge.

La scusa è sempre la stessa…creare “Cittadini Migliori”…la realtà è differente…controllare sempre di più la popolazione in modo da poterla manipolare e gestire con sempre più facilità. 

Come funziona il Sistema? Ogni cittadino è schedato (Retina, Volto, Impronte Digitali)…tutto viene registrato in un immenso database ed una serie di algoritmi esaminano il comportamento dei cittadini. Ciò che comprano, abitudini, condanne….attraverso le telecamere registrano persino gli spostamenti brevi, i movimenti nei luoghi pubblici (ma abbiamo  visto come persino la telecamera del proprio computer può registrare immagini e video e divulgarli a nostra insaputa  –  Camfecting . ) …I Cittadini “Modello” (che significa semplicemente quelli che seguono le regole imposte…un po’ come nel periodo Nazista) riceveranno dei punteggi favorevoli e quelli che non si comporteranno in un modo considerato buono, riceveranno dei crediti negativi

I Cittadini potranno essere Premiati o Puniti in base a questi punteggi decisi da ALGORITMI

Questo sistema è cominciato con i primi test nel 2014 e sarà operativo in tutto il paese nel 2020!… Già sono cominciate le prime punizioni: Restrizione dei viaggi (e quindi della libertà), riduzione della velocità Internet, divieto a taluni cittadini e/o ai propri figli di frequentare le scuole migliori ma anche:   rendere impossibile il conseguimento dei posti di lavoro migliori, vietare di andare negli Hotel,  avere tolto il cane,  o il proprio animale preferito di casa, Gogna pubblica (in perfetto stile medievale, rendere pubblico che il signor X è una cattiva persona) ed altri sistemi punitivi che già esistono o stanno per essere implementati. Si conta che già 9 milioni di cittadini hanno ricevuto restrizioni nei viaggi a causa del loro basso punteggio! Questo sistema, oltretutto, crea una forma di competizione tra cittadini e ciò non toglie che taluni potrebbero persino cercare di rovinare il punteggio del proprio vicino o del proprio nemico o rivale! (la competizione e la rivalità tra cittadini porta ad una minore comunicazione tra essi e dunque ad una maggior facilità di controllo e manipolazione)

Se noi pensiamo di essere distanti da questa situazione, ci sbagliamo completamente. Redditometro, Evasometro, Controllometro….Vengono usate le scuse più svariate ma la realtà è che giorno dopo giorno, veniamo spogliati della nostra privacy e con i nostri dati governi ed azienda fanno ciò che vogliono.

Miliardi di dati che riguardano i nostri comportamenti e che non saranno più privati…Non si parla di semplici fotografie. Si parla di cosa compriamo, dove andiamo, cosa facciamo…..e tantissime altre informazioni che non solo svelano la nostra intimità ma delineano persino il nostro profilo sociale e psicologico

Poco importano le ragioni che ti danno per avere i tuoi dati….il fatto consistente è che quei dati dovrebbero essere SOLO tuoi…perché chi ne ha accesso domani sarà in grado di ricattarti e manipolarti…Poi però vengono redatti contratti per la “protezione della Privacy” di decine di pagine e scritti in modo che occorrerebbe un master in Giurisprudenza per comprenderli.  

Cosa dire poi se a questo aggiungiamo la possibilità di potere hackerare i database? Immaginate che qualcuno acceda ai dati di un cittadino e…cambiandoli o manipolandoli, lo faccia diventare un criminale? Ormai è tutto digitalizzato….ci vuole poco perché questo succeda (poco importano le rassicurazioni che ci danno proprio i produttori di tali sistemi in quanto….le rassicurazioni di chi i sistemi li crea valgono molto poco…Il secondo mega  scandalo Facebook in 2 anni, dopo quello del Cambridge Analytica dovrebbe avere insegnato qualcosa!  – Fuga dati da Facebook: esposti 267 mln di utenti, online anche password e numeri di telefono) … Ma considerato che la tendenza è quella di mettere l’analisi dei nostri dati nelle mani di una Intelligenza Artificiale…rende le cose ancora più pericolose in quanto in un futuro molto prossimo, potrebbe essere la stessa Intelligenza Artificiale l’artefice di manipolazione di dati in modo da mandare in prigione gente scomoda!!… Sembra proprio una via senza ritorno. 

Pubblica amministrazione, hacker sul portale «NoiPa» rubano stipendi e tredicesime”  – ” Sostituiti dati e codici iban di alcuni dipendenti, che potrebbero essere stati indotti a consegnarli attraverso operazioni di «phishing». L’appello della polizia postale al personale: segnalateci ogni anomalia (Corriere della Sera

Le forme di Dittatura del Passato sono ormai anacronistiche. Sono da considerarsi dei primitivi esperimenti grazie ai quali si stanno creando forme di dittature molto più sottili , sofisticate e  potenti. 

Giorno dopo giorno veniamo derubati di un pezzo di privacy e di libertà senza che ce ne rendiamo conto e senza che alziamo un dito…Attraverso l’Intelligenza Artificiale vengono studiati i nostri comportamenti e, giorno dopo giorno, si sa in che modo promuovere una forma di restrizione senza che ci sia una ribellione popolare.

Ormai un “Controllore” (Un Governo, ad esempio)  sa quante persone può punire per un certo comportamento senza che ci sia una ribellione

Se, ad esempio, l’algoritmo mi dice che posso punire fino a 1800 commercianti per non avere emesso uno scontrino da 20 euro (nonostante ci siano personaggi pubblici e politici che abbiano sottratto milioni di euro senza ricevere alcuna punizione) e oltre i 1800 potrebbe crearsi una reazione popolare proprio a causa dell’ingiustizia,  in quanto sarebbero coinvolti in troppi….allora punirò solo quei 1800 e non uno di più

Giorno dopo giorno gli algoritmi diventano più precisi e il numero di informazioni che ci vengono prelevate “legalmente” o illegalmente aumentano in modo esponenziale e questo rende i sistemi di controllo sempre più precisi ed efficienti 

La Cina sta sposando il Grande Fratello con i Big Data. Ogni cittadino sarà osservato e il suo comportamento sarà valutato nel sistema di controllo sociale più ambizioso e sofisticato della storia. Riferisce Matthew Carney.

Cosa dire poi dei Micro chip sottocutanei?

E’ una tecnologia la cui sperimentazione è cominciata qualche hanno fa . Gli impianti di microchip sono essenzialmente codici impiantati che trasmettono un segnale unico attraverso uno strato di pelle. In Svezia sono già cominciati i primi test sugli esseri umani. Ovviamente, la scusa per impiantare i micro chip fa riferimento a qualcosa di buono e di valido…potere controllare i bambini o le persone che si perdono, potere aiutare chi ha bisogno di aiuto…il problema è che, in realtà, i micro chip, molto presto, saranno in grado di rilevare qualsiasi tipo di dato biometrico e i controllori potranno avere informazioni in tempo reale su qualsiasi cosa accada all’interno del nostro corpo…

Quante più informazioni si hanno su un soggetto tanto più potere si può esercitare su di esso… Aziende private e Governi si faranno in quattro (lo stanno già facendo, in realtà) per avere tutte queste informazioni sui cittadini e, con l’aiuto dei media (che in questa tecnologia vedranno un ulteriore canale di marketing immenso disponibile e quindi ulteriori guadagni)  mostreranno questi impianti come qualcosa di meraviglioso e utilissimo...fino al punto che i cittadini saranno felici di averli e a quel punto, superato il numero critico oltre il quale qualsiasi ribellione sarebbe sedata dalla stessa opinione pubblica,  saranno resi obbligatori. 

La Dittatura Moderna è quel controllo totale sulla popolazione attraverso sistemi che il popolo stesso percepisce come fondamentali per il miglioramento della propria vita ( e dei quali diventa schiavo) e  grazie ai quali fornisce ai Controllori un numero elevatissimo di informazioni personali private che contribuiscono alla totale manipolazione  nonché al totale controllo dei suoi comportamenti e della sua stessa vita.

La Svezia vede la rivoluzione degli impianti di microchip | Al Jazeera inglese. E i soggetti che ricevono l’Impianto sono pure contenti di averlo!

Ma non è tutto! 

INTERNET dei Sensi e la Tecnologia del Futuro!

Avete mai sognato il giorno in cui i dispositivi risponderanno ai vostri pensieri senza dover premere un pulsante? Se non voi…in tanti lo hanno sognato e, soprattutto, Aziende e Governi non vedono l’ora che questo avvenga. 

La nona edizione del rapporto Consumer Consumer Trends di Ericsson  evidenzia le previsioni dei consumatori che includevano Internet dei sensi. Credono che tra dieci anni la tecnologia si collegherà direttamente ai nostri cinque sensi. L’interfaccia utente utilizzerà il cervello umano per i dispositivi per rispondere ai nostri pensieri. Potrebbero non essere 10 anni …potrebbero essere 20 o al massimo 30….ma si va verso quella direzione. 

Quanto è bello potere azionare il forno o vedere un film attraverso un input che dà il cervello (sempre attraverso un chip installato)…o chiamare la polizia in caso di bisogno…Fantastico no?…Il punto è che, come abbiamo visto, non esistono sistemi infallibili e qualsiasi buon hacker, ma anche il Controllore stesso, potrebbe entrare nel nostro chip e vedere ciò che vediamo noi…registrare le informazioni, persino azionare elettrodomestici  e…manipolarci o ricattarci e/o….chissà cos’altro. 

Questo non ha nulla a che fare con la “Teoria del Complotto”. Si riferisce semplicemente ad una mera osservazione dei fatti…Aziende Tecnologiche che rubano e divulgano i nostri dati, governi che con la scusa del terrorismo, dell’evasione, della sicurezza armano sistemi di controllo sempre più potenti e che , giorno dopo giorno, limitano sempre più le nostre libertà… 

E se poi il Controllore sarà estromesso dalla stessa Intelligenza Artificiale che potrà controllare e gestire Controllori e Controllati?…Probabilmente sarà la fine della Razza Umana per come la conosciamo.

 Articoli Correlati: 

La Disinformazione della Multi informazione

Social Media e Manipolazione 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright : PerceivingU.com

Photo Credits: GeraltPixbay – 

Photo Editing and Composition: Giorgio Lo Cicero

1 commento su “Intelligenza Artificiale e Nuove forme di Dittatura”

  1. Pingback: Coronavirus: Cosa sta accadendo in realtà? – PerceivingU

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *