La Frode Pandemica, Censura, Propaganda Controllo. Le Basi di un Sistema di tipo Orwelliano

Il denaro non è il fine ma il mezzo. E’ stato creato per controllarvi e rendervi schiavi.

Un popolo malato e impaurito è un popolo schiavo.

Ai tempi di Sparta occorreva gente sana e forte perché era grazie alla sua forza che si facevano le conquiste e si resisteva ai nemici.

Il Sistema attuale però non ha più bisogno di questa forza che, ormai, è stata sostituita dalla tecnologia e da armi sempre più sofisticate.

Le guerre a cui assistiamo sono solo “scaramucce” per mantenere il popolo in tensione, distrarlo da altre problematiche, fare fatturare l’industria delle armi e…giocare a scacchi a spese di vite “sacrificabili e di poco conto”

Ormai i governi sono semplicemente il consiglio di amministrazione di “aziende” che, ancora, ci ostiniamo a considerare e chiamare Stati ma che, in realtà, sono gestiti e amministrati come imprese!

Sempre più spesso, infatti, a capo dei governi, ci sono personaggi legati al mondo della finanza.

Prima Trump, poi Biden (il cui figlio faceva affari in Ucraina) e che ha messo al Ministero del Tesoro la Yellen (ex capo della Federal Reserve) e a capo del Team Economico di Kamala Harris un uomo di BlackRock (Il più grande fondo privato al mondo con oltre 8 trilioni di dollari gestiti).

In Italia come primo ministro abbiamo l’ex capo della BCE…in Canada un primo ministro “addestrato” dal WEF…

Putin è uno degli uomini più ricchi del mondo. Da ex miserabile del KGB , grazie alla presidenza in Russia, riesce ad accumulare una fortuna enorme (oltre 70 miliardi di dollari)

A questa gente importa nulla del popolo. Il popolo è semplicemente manodopera a basso costo e sacrificabile. Quando ci schieriamo con Ucraina e Nato o con la Russia facciamo proprio il gioco di chi è al potere. Non comprendiamo che, invece, dovremmo semplicemente schierarci per la pace e condannare chiunque decida di utilizzare le armi. Sia per attaccare che per difendersi.

I governanti, e soprattutto chi è dietro di loro, pensano solo ad accumulare potere e denaro. Giocano il loro “Monopoli” sulla pelle della gente. Fanno i loro accordi che restano segreti e non è detto che siano ciò che ufficialmente viene affermato.

Pensate davvero che il miliardario Putin sia nemico di Biden o di Trump? Che dire della Cina? Pensate davvero che la Cina accetti che il nemico (USA) possa finanziare e quindi controllare un (solo uno?) laboratorio che produce armi biologiche nel proprio paese?

E’ facilissimo manipolare l’opinione pubblica. L’esperimento di manipolazione globale vero e proprio, pur avendo origini lontane, è incominciato nel 2020 e ha funzionato benissimo.

Sono state introdotte misure che mai sarebbero state accettate semplicemente spaventando la massa ormai stordita da decenni di programmi tv demenziali. I Social media sono stati determinanti. 15 anni di monitoraggio del comportamento umano in tempo reale è servito a potere prevedere la reazione della massa e la sua risposta un tipo di informazione piuttosto che un’altra. Oltretutto creare argomenti in grado di dividere la popolazione, agevola maggiormente il potere di controllo.

Un popolo unito e forte è difficilmente manipolabile e diventa un problema per un governo di criminali che gestisce lo Stato come un’azienda.

Il problema grande è che sono concetti difficili da fare comprendere all’individuo medio. Quello che guarda Sanremo, Fazio, Grande Fratello, l’Isola dei famosi, Amici, Uomini e donne…etc.etc.etc.

Questo grande esperimento per il controllo globale della popolazione, pur avendo origini lontane, è di fatto, cominciato nel 2020.

La pandemia serviva e hanno creato un virus (ormai persino Palù si è accorto che il virus “potrebbe ” essere stato creato artificialmente, nonostante Montagnier lo avesse detto subito)

Vi faccio notare come, però, i media cerchino di non parlare di questo. Tacciono anche sul fatto che in Ucraina gli USA abbiano circa 10 “bio-laboratori”, non si sa bene per fare cosa. Beh, loro affermano per contrastare eventuali minacce bioterroriste. Strano però che questi laboratori (coperti da segreto di tipo militare!) li abbiano creati vicino al confine russo, in un paese estremamente corrotto e nel quale certi tipi di controlli sono pressoché assenti.

Il 23 aprile 2020 l’ambasciata americana in Ucraina ha riconosciuto che ci sono laboratori biologici in Ucraina che sono sotto il controllo del Pentagono. La dichiarazione dei diplomatici è arrivata dopo una lettera aperta…

Dagli anni ’90 Washington e Kiev hanno collaborato per prevenire la proliferazione delle armi di distruzione di massa e combattere la diffusione di malattie pericolose. Tuttavia, dall’invasione russa dell’Ucraina, un gruppo di laboratori presumibilmente finanziati dagli Stati Uniti è diventato oggetto di teorie della cospirazione intensificate e implacabili che gli Stati Uniti f
aticano a sfatare.

Victoria Nuland: l’Ucraina ha “strutture di ricerca biologica”, preoccupata che la Russia possa prenderle
La confessione fa luce critica sul ruolo degli Stati Uniti in Ucraina e solleva interrogativi vitali su questi laboratori che meritano risposte (
Fonte)

Gli USA? Coloro che hanno falsificato le prove e hanno mentito al mondo per invadere l’IRAQ sono impenitenti proprio perché impuniti. Nessuno osa puntare il dito contro di loro!

Nessun giornale del mainstream grida alle sanzioni contro gli USA per avere costruito bio laboratori potenzialmente pericolosi in un paese del “terzo mondo europeo” e del continuo “gioco” all’ingegnerizzazione dei virus. Nessuno mette in risalto il fatto che questa gente i virus li può creare consapevolmente proprio per potere manipolare i popoli! ( L’Oms all’Ucraina, distruggere gli agenti patogeni nei laboratori )

Non dimentichiamo che gli USA, che in fin dei conti sono l’unico paese al mondo che ha usato le armi nucleari (in Giapppone per ben 2 volte) contro civili innocenti, è il paese che si permette di dire chi possa e chi non possa detenerle!

I tamponi sono stati immessi col fine di creare le epidemie. Vi spiego. Nessuno fino al 2020 aveva mai fatto test di massa. Nessuno conosce i veri numeri dell’influenza. Non esistono statistiche oggettive. Introducendo i tamponi ora ci dicono che ci sono tanti contagi (e creano la finta emergenza) ma tanti rispetto a cosa? Capite la truffa?

Grazie a questa Frode Pandemica creata a tavolino, i governi hanno imposto regole coercitive e lesive dei diritti umani, senza precedenti. Gli stessi governi che oggi si mostrano rispettosi dei diritti umani e della libertà del popolo ucraino e che per “mantenere la pace”, al contempo inviano armi, sanzionano e censurano persino i libri russi e la musica classica nonché discriminano ed escludono dalle competizioni persino i paraplegici con passaporto russo! (La Filarmonica di Cardiff ritira Čajkovskij “inappropriato” dal programma sul conflitto in Ucraina) Tutto ciò danneggia solo il popolo e getta fango su culture millenarie.

Vi renderete conto che solo un folle con problemi cognitivi può pensare che questo atteggiamento sia volto al raggiungimento di un clima sereno.

Il copione della Censura e della verità assoluta adottati durante la Frode Pandemica per chiunque esprimesse contrarietà a vaccini di fatto pericolosi e sperimentali prodotti da aziende criminali con pluri condanne, viene ora esteso anche a chiunque esprima pareri obiettivi che possano dipingere la Russia non come l’unico colpevole.

Facebook e Instagram, lecca deretano delle multinazionali e il cui unico interesse è fare denaro, che censurano o sospendono chiunque esprima un giudizio negativo contro i governanti o chiunque sia contrario alle operazioni dell’UE o degli USA, ora concedono la possibilità di potere scrivere messaggi di odio o di morte contro i soldati russi e contro i leader russi!! Siamo arrivati al punto che non solo ti viene detto cosa sia giusto e cosa sia sbagliato ma anche chi puoi odiare e chi non puoi odiare!

Potremmo discutere per anni sulla scienza e le sue molteplici teorie che, puntualmente, dopo un periodo più o meno lungo vengono riviste e/o completamente smantellate. Un punto imprescindibile dovrebbe essere che nessuno può violare i diritti fondamentali del singolo individuo. In nessun caso. Basterebbe questa “semplice” regola per cambiare completamente la traiettoria presa da questo sistema. Una sola semplice regola inviolabile.

Il problema è che per un sistema che punta ad un governo globale totalitario qualsiasi regola che salvaguardi i diritti umani del singolo deve essere infranta, eliminata e sostituita da regole che salvaguardino, invece, il sistema stesso e diano l’illusione che siano fatte per la salvaguardia della collettività.

In questo modo il diritto dell’individuo viene in secondo piano rispetto al diritto della collettività che, se gestita da criminali (come ad esempio durante il periodo nazista), calpesta e violenta il singolo che si opponga alla scelta della collettività (fosse anche una scelta criminale) e metta in pericolo il sistema stesso.

La Costituzione Italiana, quando venne scritta, mise al primo posto il diritto individuale rispetto a quello della collettività, proprio per questa ragione. Memore di quanto accadde durante il periodo fascista. Proprio a proposito della salute ” l’art. 32 della Costituzione tutela la salute non solo come interesse della collettività, ma anche e soprattutto come diritto primario ed assoluto del singolo (Corte cost. n. 88/1979)”

Ciò che il popolo deve comprendere è che tutte queste strategie messe a punto dai governi che si comportano come i consigli di amministrazione aziendali, non fanno l’interesse del popolo ( lavoratori dello Stato ormai ridotto a livello di azienda) ma quello dei loro “azionisti” (un gruppo elitario di multi miliardari con le idee ben chiare che approfitta delle crisi economiche per accrescere il proprio potere).

Con la Frode Pandemica e i laboratori che ingegnerizzano i virus chi soffre? Soffre il popolo. I governanti hanno invece accresciuto il potere e gli oligarchi del mondo hanno incrementato le loro ricchezze. Da Gates (tanto “sensibile” ai problemi dell’umanità) a Bezos a Blackrock…

Con la frode della Guerra in Iraq Bush non ha perso nulla…nessuno dei grandi manipolatori è stato condannato, in compenso a perdere è stato sempre il popolo. Centinaia di migliaia di morti e 8 trilioni di dollari di costi!

Pensate che la Farsa della Guerra Russia Ucraina le sanzioni e l’invio di armi stiano danneggiando Putin? A perdere è sempre il popolo e a guadagnare sempre gli stessi, i soliti noti! – In questo momento nel mondo ci sono decine di guerre e scontri ma il mainstream ha interesse solo in una e il popolo ne vede solo una!

Il popolo deve prendere coscienza che il nemico non è la Russia ma Putin. Che Biden, Draghi, Lagarde, Powell, Von der Leyen…sono loro i veri nemici. Il popolo di tutte le nazioni del mondo non è nostro nemico. I nemici sono coloro che gestiscono i popoli e che attraverso la propaganda e la censura manipolano le menti e decidono chi sia nemico e chi sia amico.

Usano gli esseri umani come pedine sacrificabili e dicono loro chi è nemico e chi no.

Le guerre sono una sporca invenzione di governanti senza scrupoli che, fomentando l’odio, mandano al macello dei poveri cristi e sulle loro ceneri accrescono il loro potere e la loro ricchezza.

Questa guerra è una farsa e i poveri che muoiono per il “loro paese” in realtà muoiono per mantenere il potere dei leader. Le guerre vere sono obsolete!

Oggi hanno inventato anche i virus e grazie ad essi è persino più semplice e meno rischioso (per loro) manipolare e ridurre le masse. Una guerra può sfuggire al controllo e danneggiare anche chi detiene il potere. Un virus ben progettato no ed è in grado di fare un lavoro molto più preciso!

Siamo solo al primo vero tentativo…presto ne arriveranno degli altri!

La massa non è intelligente e per questa ragione è facilmente manipolabile. Come pappagalli ripetono all’unisono il ritornello del momento. Quello che i media propongono. Ieri era Covid Covid, oggi è Guerra Guerra…

Con il tradizionale e fino ad oggi infallibile sistema del Bastone e della Carota i governi impongono misure, bastonano, allentano un poco e poi ripropongono nuove strategie più restrittive.

Si è cominciato con la “guerra al terrorismo”, i controlli invasivi negli aeroporti e nelle città e si è arrivato fino alle leggi marziali (Canada) contro i manifestanti pacifici, all’uso degli idranti, dei lacrimogeni, dei manganelli in Italia, al divieto, persino, di manifestare in pubblico, all’arresto per avere manifestato contro i vaccini sui Social (in Australia) ai campi di concentramento covid nel “democratico” occidente etc. etc. ….

Ora vi diranno che toglieranno il Green Pass. Si, probabilmente gli daranno un nuovo nome. Un nome più tecnologico e “amichevole” (Identità Digitale?)

Nel frattempo, Bill Gates, sempre lui, già a maggio 2021 ha “infestato” di Zanzare geneticamente modificate la Florida! Saranno usate anche per “vaccinare” inconsapevolmente? Chiaramente i media vi diranno di no!

Ricordo che Bill Gates dopo essersi allontanato un poco dal lucrativo business della tecnologia si è dedicato a quello ancor più lucrativo della bio tecnologia tanto da mettere mani praticamente in tutto il sistema di salute (Da OMS a The Lancet a Cochrane, alle Università…) nel 2017 ha dichiarato (da buon veggente?) che il prossimo pericolo sarebbe stato quello del Bio Terrorismo.

Suona anche un po’ antitetico il fatto ch Bill Gates tenga tanto alla salute dell’umanità dopo aver denunciato che l’aumento della popolazione mondiale avrebbe messo in pericolo il progresso e la stessa umanità! (Reuter)

Spero tanto che il popolo possa svegliarsi prima che sia troppo tardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.